24: Live Another Day – Day 9: 11 a.m. – 12 p.m. – by R.

A 4 anni dai fatti dell’ottava stagione, ritroviamo l’indimenticabile Jack Bauer in quel di Londra, per la prima volta – se togliamo l’eccezione del film tv 24: Redemption – in un Paese diverso dagli Stati Uniti. Dopo 6 stagioni nella sede della CTU di Los Angeles, una in quella di New York e una settima serie ambientata a Washington DC, gli eventi di questo “another day” prendono il via dalla base CIA della Capitale Britannica, guidata dal Capo Sezione Steve Navarro (Benjamin Bratt).

A look at: The Normal Heart – by R. ed S.

Ryan Murphy ci ha ormai abituati al suo genio e alla sua schizofrenia: il primo perchè spazia tra generi praticamente agli antipodi, il secondo perchè la sua mente è in grado di ideare e dare alla luce, allo stesso tempo, sia capolavori della televisione sia prodotti inguardabili come la quarta stagione di Glee. The Normal Heart (di cui Murphy è regista e, insieme a Brad Pitt, anche produttore) tende sicuramente più verso la prima categoria: un film crudo e toccante, drammatico a dir poco, su un tema inspiegabilmente ancora un po’ tabù. Gli ascolti raggiunti durante le due messe in onda […]

Revenge – 3×20 Revolution – by R.

Revenge si avvicina al season finale tra twist e nuovi scenari, dando una sferzata ad una serie di episodi poco entusiasmanti. E ad imporsi come nuovo “bad guy” – anche se ovviamente nega di esserlo – c’è Daniel, che prende il ruolo che fino alla scorsa puntata era del padre.

Facciamo il punto: True Blood – by S.

Si avvicina a grandi passi il 22 giugno, data della première della settima ed ultima stagione di True Blood; le vicende degli abitanti di Bon Temps sono sempre state quanto meno peculiari, ma soprattutto, pur mantenendo sullo sfondo una costante attenzione al tema dell’accettazione e della convivenza, si sono completamente rinnovate di anno in anno; si può davvero dire che i Truebies ne abbiano viste di tutti i colori, ragion per cui è più che mai utile rinfrescarci la memoria sugli avvenimenti più recenti.

Once Upon A Time – 3×11 Going Home – by R.

La promessa di una nuova maledizione era una prospettiva inquietante, ma nulla poteva preparare a quanto è successo nell’undicesimo episodio. Una puntata straziante, dove non ho potuto trattenere le lacrime e dove fino allo strappo della pergamena ho sperato che qualcosa, qualunque cosa accadesse perché quello non fosse il finale. Due eventi shock, uno più forte dell’altro.