Game of Thrones – 5×07 The Gift – Recensione by R. e S.

Un episodio dallo svolgimento più lento del solito, che sembrava non regalare nessuna soddisfazione agli spettatori sempre desiderosi di colpi di scena; ma è pur sempre di Game of Thrones che si tratta, ed infatti negli ultimi minuti ecco susseguirsi due avvenimenti che ripagano dell’attesa: l’incontro tra Tyrion e Daenerys e il benservito ad una Cersei che si credeva intoccabile.

The Following – 3×14 Dead Or Alive – 3×15 The Reckoning (Series Finale) – Recensione by S.

Dopo tre stagioni dalla qualità altalenante, The Following è giunto al termine: i due precedenti finali di stagione hanno entrambi avuto un certo senso di chiusura, ma il rinnovo della serie ha permesso di continuare a sviluppare la trama; ironia della sorte, adesso che lo show è stato cancellato abbiamo avuto un finale che più aperto non si può, un finale che ci lascia con il desiderio irrealizzabile di una quarta stagione.

Game of Thrones – 5×06 Unbowed, Unbent, Unbroken – Recensione by R. e S.

Questo sesto episodio s’intitola “Unbowed, Unbent, Unbroken” e va quindi a ripetere il motto della House Martell. Tuttavia con le svolte significative a cui conduce tutti i personaggi protagonisti, quelle stesse parole accompagnate dall’aggiunta di un punto interrogativo possono riguardare ognuno di loro: dopo quello che affrontano, ce la faranno a rialzarsi e sopravvivere?

Game of Thrones – 5×05 Kill the Boy – Recensione by R. e S.

Un episodio lontano da King’s Landing e dai Lannister (salvo Tyrion), le cui scene si alternano tra i territori del Nord e quelli delle città orientali. Al di là dell’inverno da una parte e il fuoco dei draghi dall’altra, proprio in quei luoghi il clima si fa sempre più rovente: tra la battaglia imminente e i prossimi matrimoni si apprestano infatti sviluppi decisivi che potrebbero segnare definitivamente il destino dei Seven Kingdoms.