Greys Anatomy – 11×19 Crazy Love – Bewertung von S.

Grey's_Anatomy_11x19_Derek_paper

SERIOUSLY?? Seriously, Derek?? Sapevamo che Shonda amasse farci soffrire, ma qui si rasentano i limiti del sadismo: era proprio necessaria quest’altra preoccupazione? Und vor allem, perché sempre loro? Non possiamo far passare un periodo buio ad un’altra coppia? UFFA!

Dopo questo sfogo dettato dall’emotività post-episodio, passiamo ad alcune riflessioni più razionali: è possibile che la riconciliazione fosse tutta una finta? Che quella perfetta dichiarazione d’amore e di pentimento non fosse altro che una farsa? Personalmente, non credo. Più che altro, credo e spero si risolva tutto in un falso allarme, a cui istintivamente è normale reagire con grande preoccupazione solo a causa di quello che abbiamo recentemente vissuto: sind Derek non avesse appena messo in crisi il suo matrimonio, ci verrebbero in mente mille e più validi motivi per cui sarebbe possibile che non fosse a Washington. D’altro canto, Derek ha appena messo in crisi il suo matrimonio, e non lo si può ignorare; ha baciato un’altra, e nonostante la sua coda tra le gambe non ce lo siamo mica dimenticato. Il falso allarme, in jedem fall, non sarebbe una novità: solo pochi episodi fa sembrava che Meredith nascondesse chissà quale terribile segreto, e in realtà aveva semplicemente passato un intero weekend in una stanza d’albergo a farsi i fatti suoi. Per l’ennesima volta in questa stagione accendo un cero alla Divina Shonda pregando che non si tratti di qualcosa di più grave.

Grey's_Anatomy_11x19_Alex_Karev

Ho, stattdessen, una contestazione in merito ad Alex: comprendo la necessità di mettere in primo piano Meredith e Derek, ma perché il povero Karev deve essere sempre ridotto a fare la spalla di qualcun altro? Persino a Maggie succedono cose più interessanti (che tenerezza quel radiologo!), mentre lui non fa che dare consigli sentimentali a tutte le sue colleghe. Ho sempre apprezzato le sue dimostrazioni di amicizia nei confronti di Meredith, perché dimostrano che ha davvero preso il posto di Cristina (almeno sotto questo punto di vista), ma questo non vuol dire che possa essere relegato al ruolo di consulente sentimentale di tutto il Grey Sloan Memorial.

Per Stephanie, stattdessen, più che una contestazione ho molti insulti: cos’abbiamo fatto di male per doverla sopportare in così tante scene? E perché riesce sempre ad essere così antipatica? Si sforza o è una sua dote naturale? Vedere più spazio dedicato a lei che ad April mi aveva già irritata abbastanza, ma sentire la sua insoddisfazione a fine episodio è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: stavo già esultando in vista della sua partenza per Boston ed ecco che ricomincia a lamentarsi! Che piaga! Persino Jo non la tollera più, quando le ha detto, deridendola, “I’ve been worried about your specialty all day” mi sarei voluta alzare per applaudire.

Grey's_Anatomy_11x19_Amelia

Anche per Amelia non ho commenti positivi: la mia simpatia nei suoi confronti è durata circa due episodi, ma adesso con quella sua crisi isterica ha un tantino esagerato: fa il chirurgo, praticamente tutti i medici dell’ospedale frequentano un collega, se non è in grado di fare il suo lavoro e avere una relazione allo stesso tempo è un problema suo. Soprattutto, non c’è bisogno che si inventi colpe da dare ad Owen solo per giustificare le sue insicurezze e le sue paranoie. Lo stesso dicasi per la solita lagna di quanto la sua vita sia stata difficile e di tutti gli sforzi che ha dovuto fare: non si mette in dubbio che sia vero, ma non ce lo deve ricordare ad ogni piè sospinto; se posso capire che rendere conto alla cognata della propria vita sentimentale non piaccia a nessuno, non siamo ad una gara per decidere chi abbia avuto la vita più difficile; e anche se lo fossimo, mettersi a fare l’eroina superstite proprio con Meredith non sarebbe una buona idea. Altra osservazione: la relazione di Owen con Cristina è stata costellata di traumi emotivi, non sarebbe il caso di fargli frequentare una persona mentalmente più stabile di Amelia, tanto per rendergli le cose un po’ più semplici?

Ad ogni modo, tutte queste critiche svaniscono nel nulla perché, pur cercando di essere ottimista, fino al prossimo episodio nella mia mente ci sarà spazio per un solo pensiero: Derek, dove diavolo sei??!

[Sie können diesen Beitrag auch von unserer Tochtergesellschaft finden Jessica Capshaw Fan, wie immer, danke für Ihre Mitarbeit]

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrFacebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr

Hinterlasse eine Antwort

Ihre Email-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind markiert *