Grey’s Anatomy – 12×14 Odd Man Out – Recensione by S.

grey's_anatomy_12x14_meredith_thorpe

Dopo dodici anni Grey’s Anatomy mostra di saper ancora giocare molto bene le sue carte, e lo fa senza inventarsi cose strane per cercare di stupire, bensì con una delle sue mosse più classiche: il clifffhanger romantico/sentimentale.La seconda stagione si concluse con Meredith di fronte alla scelta tra Derek e Finn (onestamente, ma come si poteva mai tifare per Finn?), nel finale della terza ci furono le sibilline parole “it’s over”, pronunciate da Meredith e rivolte più a Derek che al matrimonio saltato di Cristina e Burke; si inserisce perfettamente in questa scia il finale di questo episodio, con Thorpe che invita ufficialmente Meredith ad uscire con lui. La differenza significativa è, ancora una volta, l’evoluzione del personaggio della dottoressa Grey: se nel primo cliffhanger era una ragazza confusa e nel secondo era all’apice della sua fase dark and twisty, in cui allontanava chi invece amava, ora si trova al polo opposto; dopo aver imparato a concedersi di amare Derek, è finalmente pronta a farlo di nuovo, dando inizio al suo futuro. Cosa risponderà al bel Thorpe? Io punto tutto sul no: non sembra per niente interessata a lui, piuttosto è contenta delle attenzioni ricevute e di essere riuscita a dargli il suo numero: una sorta di traguardo personale del tutto indipendente dalla controparte maschile. Credo che questo sia solo l’evento catalizzatore, l’evento che la rimetta definitivamente sul mercato in attesa di una relazione con qualcuno che le sia più vicino (Riggs?).

grey's_anatomy_12x14_jo_fight_meredith

Più spazio è stato dato a Jo, che una volta per tutte chiarisce le sue divergenze con Meredith: ad essere sincera non vedevo la necessità di questo scontro né, ancora prima, quella di porle in contrapposizione l’una con l’altra; l’unica cosa positiva è che il breve litigio è servito per appurare definitivamente che tutti tifiamo per Alex e Jo: se lo dice Meredith, allora dev’essere giusto. Spero che questa nuova certezza porti un po’ di attenzione in più per la coppia dei Jolex, che si meriterebbero finalmente un po’ di protagonismo e qualche buona notizia, invece che essere sempre trattati come dei riempitivi. È il momento del riscatto anche per Penny, che dopo aver conquistato Meredith entra anche nelle grazie di Amelia, e riesce a farlo soltanto grazie alla sua bravura e alla sua tenacia: diciamoci la verità, chiunque al suo posto avrebbe già mollato, per questo bisogna ammirarla.

grey's_anatomy_12x14_april_jackson_prgnancy

Non c’è niente da ammirare, invece, in April: la nuova fissazione di evitare gli esami sul bambino rasenta un livello di idiozia mai raggiunto prima, e la ramanzina che rifila ad Alex non fa che peggiorare le cose. Non so come sia possibile, ma adesso è convinta che nascondere a Jackson la gravidanza sia un atto di misericordia nei suoi confronti, per non infliggergli altro dolore. Ma è scema? Se ero d’accordo sul non rivelarglielo solo per evitare il divorzio, ora il discorso è diverso: April cerca di ammantare le sue azioni di una vesta di pietà e generosità, ma in realtà sta solo facendo di nuovo quello che le pare, pensando che blaterare cose senza senso sulla sofferenza di Jackson serva in qualche modo a redimerla dei suoi peccati. Ti do una notizia dell’ultimora, April: non funziona per niente. Ovviamente quando decide di affrontare la situazione è un tantino tardi, e dalla faccia di Jackson possiamo dire che non ha preso molto bene la notizia: allacciamo le cinture, nuovi litigi all’orizzonte.

Rappacificazioni, gravidanze impreviste, nuovi amori e chi più e ne ha più ne metta: cosa desiderare di più?

Voto all’episodio: ♥♥♥ TV di qualità

[Come sempre potete trovare questo post anche dalle nostre affiliate Jessica Capshaw fan e We Love Alex Karev]

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrFacebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *