Grey’s Anatomy – 13×07 Why Try To Change Me Now – Recensione by S.

greys_anantomy_13x07_eliza_minnick

Questa settimana ci è toccato un episodio abbastanza inutile: non solo riempitivo, ma pure con una trama fastidiosa; per fortuna c’erano April e Jackson a risollevarci l’umore.

Il vento del cambiamento è arrivato con furore al Seattle Grey Sloan, e precisamente ha le sembianze della dottoressa Eliza Minnick (interpretata da Marika Domiczyk, tra l’altro moglie di Scott Foley, ex di Grey’s e attualmente in Scandal); la Minnick è una consulente esterna che la Bailey e Catherine vogliono assumere per cambiare e migliorare il programma di insegnamento dell’ospedale. Come tutti sappiamo, quando qualcuno arriva dall’esterno a dirci come fare il nostro lavoro in genere non la si prende molto bene. E infatti nessuno dei nostri chirurghi sembra accoglierla con calore, un po’ perchè si infila nelle sale operatorie altrui contestando qualsiasi cosa e parlando ininterrottamente e un po’ perchè mette seriamente in discussione le loro qualità di insegnati. La pensano diversamente gli specializzandi, che all’improvviso hanno nuove possibilità e si sentono i padroni del mondo, in prima linea con il bisturi invece che di lato ad osservare. Personalmente, mi sembra una storyline un tantino banale; capisco il desiderio e il bisogno di rinnovamento, capisco che portare un po’ di scompiglio all’interno di un meccanismo ormai ben rodato possa innescare nuovi e interessanti meccanismi, ma qui mi sembra tutto poco convincente. È come la novità delle scuole superiori in cui gli studenti danno i voti agli insegnanti, e ovviamente i più giusti ma severi finiscono in fondo alla classifica con ramanzina del preside a corredo. Che senso ha?

greys_anatomy_13x07_arizona_minnick_elevator

Fortunatamente, la Minnick dovrebbe avere anche un altro ruolo; fonti sicure, infatti, danno per certo che sia lei il tanto anticipato nuovo amore di Arizona, e il primo scambio di battute tra le due fa effettivamente ben sperare. Spero che questa storyline sia preminente rispetto alla rivoluzione nelle sale operatorie, ma temo che non sarà proprio così: si delinea infatti uno scontro diretto con Webber, che dovrebbe essere privato del suo posto in favore della nuova arrivata, che con quegli occhioni azzurri e un gran sorriso sembra tenera e ingenua ma è davvero determinata (e un tantino autoritaria). A questo punto non vorrei essere nei panni della Bailey, e a giudicare dalla sua espressione anche lei preferirebbe vivamente essere qualcun altro.

greys_anatomy_owen_amelia_baby

Brutte notizie anche sul fronte Amelia- Owen; per quanto io capisca le ragioni di Amelia per non volere altri figli e sia persino d’accordo con lei sul punto, non mi capacito di come sia possibile che questi due siano ridotti così. Stanno insieme praticamente da un paio d’anni, sono persino sposati (non dimentichiamolo!), eppure ancora litigano sull’avere figli o meno… ragazzi, ma di che avete parlato finora?? Sembrano due ragazzini alla prima cotta, un po’ di maturità non farebbe male, e questo vale per entrambi. Quando Amelia ha finalmente detto la verità si è distintamente sentito il suono del cuore di Owen andare in pezzi (per l’ennesima volta): il destino si è davvero accanito su di lui; dove sono tutte quelle donne ansiose si procreare?! Propongo che Maria DeFilippi faccia un casting per trovare una compagna al povero dottor Hunt!

greys_anatomy_3x07_april_jackson_nachos_tinder

Unico raggio di sole in questo episodio sono stati i siparietti di April, con la gentile collaborazione del suo ex marito; chi avrebbe mai pensato, solo qualche anno fa, di trovare la Kepner su Tinder?! Il fatto che abbia “swipe left” su Jackson, poi, è stato il momento migliore della mia serata! Come prevedibile, l’imbarazzo tra i due è palpabile ora che riprendono in mano le proprie vite separatamente ma vivendo nella stessa casa; per fortuna, però, non è ancora il momento dello scontro, quindi per ora ce li godiamo mentre si impegnano per essere amici e genitori, semplicemente volendosi bene.

Nel complesso è stato un episodio di cui avremmo fatto volentieri a meno; alla fine ho dovuto compensare la mia insoddisfazione con una maratona del Boss delle Cerimonie, e per quanto io ami il trash da Grey’s Anatomy mi aspetto ben altro.

Voto all’episodio: ♥♥ – Facciamo finta che non sia successo niente e aspettiamo il prossimo

[Potete trovare questo post anche dalle nostre affiliate Jessica Capshaw fan, We Love Alex Karev e Camilla Luddington e Justin Chambers. ღ]

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrFacebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *