Grey’s Anatomy – 14×13 You Really Got a Hold on Me – Recensione by S.

Settimana di crossover in cui, tra tutte le serie di Shondaland, Grey’s Anatomy è quella che ha beneficiato meno dell’incrocio di storyline e personaggi appartenenti a mondi solitamente separati.

Infatti, se da un lato per Murder e Scandal c’è stato l’importante episodio che ha visto collidere i due mondi in entrambe le puntate, dall’altro Grey’s è servito solo da spalla per l’introduzione dei personaggi di Station 19 (uno dei quali a noi già noto, tra l’altro). Abbiamo ammirato Ben Warren nella sua nuova divisa, abbiamo placato le sue ansie da primo giorno di nuovo lavoro, ci è stata simpatica Andy Herrera e tendenzialmente nient’altro è successo.

Non è un bene che l’unica storyline a distrarci dai pompieri fosse quella di Kimmie, la paziente di Amelia ed Alex; escluso quest’ultimo, infatti, sarebbe stato difficile mettere insieme un gruppo di persone più fastidioso: Amelia è, beh, Amelia, Sam Bello ha confermato la sua natura isterica, ulteriormente peggiorata alla presenza di Koracic, e Koracic è assolutamente insopportabile, ma non quell’insopportabile che te lo fa piacere, semplicemente quell’insopportabile per cui vorresti vederlo travolto da un treno in corsa e dimenticarti per sempre di aver interagito con lui.

In questo contesto, è stato molto difficile mantenere la concentrazione per 40 minuti, e la situazione si è ulteriormente aggravata con l’ingresso in scena di April: se le battute tra lei e Jackson potevano essere divertenti (ed in effetti lui dovrebbe farsi gli affari suoi e non preoccuparsi della vita privata dell’ex moglie), lei è riuscita a passare dalla ragione al torto in un nano secondo con quella patetica scena finale, ubriacandosi con gente di dieci anni più giovane di lei come una matricola al college. Imbarazzante è dire poco.

Un episodio del tutto prescindibile, che ha vanificato l’attesa di tre settimane dovuta alle Olimpiadi invernali e, a differenza di altre volte, non ha nemmeno compensato la mancanza di contenuto con battute e dialoghi particolarmente brillanti. Non ci resta che sperare in meglio per la prossima settimana, augurandoci che prendano finalmente forma delle storyline degne di questo nome in vista del finale di stagione.

Voto all’episodio: ♥ – Anche no

[Potete trovare questo post anche dalle nostre affiliate Jessica Capshaw fan e We Love Alex Karev]

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrFacebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *