Grey 's Anatomy – 14×14 Jeux de gens jouent – Examen par S.

Il n’est pas le bon moment pour Grey 's Anatomy: Malgré certains succès épisode isolé, vous vous sentez le manque d’un complot global, un dénominateur commun qui donne sens à la saison.

Mancano poco più di due mesi al finale e ancora è difficile dire dove questa stagione vorrà andare a parare; è normale che ci siano dei periodi di quiete o anche di stanca, ma di solito ci distraggono con dei dialoghi brillanti o un podi ironia, qui invece abbiamo solo un susseguirsi di scelte sbagliate e avvenimenti poco appassionanti. Il contesto è reso ancora più complicato dal momento in cui questo episodio è andato in onda: poche ore prima della trasmissione, en effet, è stata data la notizia che Jessica Capshaw e Sarah Drew non faranno più parte del cast dalla prossima stagione. Après, respectivement, dieci e nove anni nello show, è una notizia difficile per tutti da metabolizzare, anche per le dirette interessate perchè, a quanto sembra, la scelta è stata presa da Shonda e dal suo tema percreative reason”, non perchè le due attrici avessero deciso di voltare pagina. Alla luce di questo cambiamento, è ancora più preoccupante l’assenza di storyline consistenti: come verrà spiegata il loro addio? Sarà l’addio che si meritano o qualcosa scritto in fretta e furia, che non darà soddisfazione né a loro né ai fan? April è nella fase della crisi di fede ed esistenziale, un tema inizialmente molto promettente ma che adesso la rende solo fastidiosa e tendente al ridicolo; speravo che venisse approfondito meglio, ma almeno potrebbe dare un minimo di senso alla decisione, par exemple, di trasferirsi da Seattle o di tornare nell’esercito (o anche morire, come effettivamente a Seattle non succede da un po’). Ancora più difficile la situazione per Arizona, che non ha più avuto davvero nulla da dire dopo la partenza di Callie: un personaggio abbastanza sacrificato negli ultimi anni, che meriterebbe qualcosa di più per i suoi ultimi episodi (sicuramente più di questo nonsense con Carina).

Non fatemi nemmeno commentare la situazione di Jackson & Maggie perchè ogni cellula del mio corpo si ribella a quello che ho appena visto: la paziente della settimana è l’unica persona sulla faccia della terra a percepire dellevibestra quei due, e se anche il matrimonio con April fosse irrecuperabile non vedo perchè appioppare al povero Jackson questa relazione ridicola. Tutto tra loro due è forzato e innaturale, la scena del bacio ha un senso solo perché chiunque davanti a Jackson che dice quelle cose capitolerebbe, ma questo non crea comunque nessuna chimica tra lui e Maggie. Non è solo la questione della quasi-parentela, è semplicemente una di quelle coppie magari perfette sulla carta ma che, nella pratica, proprio non funzionano, nonostante gli sforzi degli autori per farceli piacere (credo che persino il sesso improvvisato tra Amelia e Owen-Zerbino abbia più senso).

L’unica che salva un pol’episodio dal disastro è, Ironie du sort, un personaggio morto e che nemmeno vediamo: Ellis Grey. La sua presenza, anche solo indiretta, rende immediatamente interessante la storyline di Meredith (che già prima era forse l’unica cosa a salvare questo episodio dal disastro più completo). Il twist nel passato di Maria Cerone ci dà la scusa perfetta per indagare ancora un posulla vita della giovane Ellis, e sappiamo tutti che quando c’è di mezzo lei, la nostra Mer-Mer dà il meglio di sé.

Note toutes les ’ épisode: ♥♥ – Mi rifiuto di accettare un mondo dove Nathan Riggs ha lasciato Meredith e adesso Maggie sta con Jackson

[Potete trovare questo post anche dalle nostre affiliate Jessica Capshaw fan et Nous aimons Alex Karev]

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrFacebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr

Laisser un commentaire

Votre adresse email ne sera pas publié. Les champs obligatoires sont marqués *