How To Get Away With Murder – 2×11 She Hates Us – Recensione by S.

how_to_get_away_with_murder_2x11_Annalise_flashback

Lentamente i pezzi del puzzle si mettono insieme e il quadro del passato di Annalise (e Wes) prende forma sotto i nostri occhi, piccole rivelazioni durante tutto l’episodio cominciano a soddisfare la curiosità che ci divora da mesi.

Questo è stato un episodio tutto sommato tranquillo, con il caso della settimana a distrarre dalla trama principale e alleggerendo un po’ la tensione accumulata; la maggiore lentezza degli sviluppi andava di pari passo con lo stato d’animo di Annalise, ancora in convalescenza e molto più silenziosa e pacata del solito. A questo si aggiungono i continui flashback, in cui conosciamo anche i giovani Bonnie e Frank in circostanze più o meno ordinarie; in questo modo gli autori hanno permesso agli spettatori di rilassarsi, di immergersi nel passato di Annalise e soci per curiosare indisturbati nel loro mondo: vediamo di nuovo Annalise incinta, ritroviamo Sam in versione marito affettuoso, scopriamo che inizialmente Frank lavorasse più per lui che per la moglie e individuiamo i punti di partenza di alcune storyline attuali. Questo clima di rilassatezza e curiosità è interrotto solo dagli improvvisi flashforward di omicidi e tradimenti, che spezzano quel quadretto idilliaco e ci riportano alla realtà che ben conosciamo. È con questo stato d’animo che ci viene servita la consueta rivelazione finale: Annalise e la madre di Wes sono legate da un caso a cui la prima stava lavorando, dicendo di poter proteggere la sua nuova “amica”; e allora che cosa è andato storto? In che modo le due donne sono implicate in quel caso mai sentito nominare?

how_to_get_away_with_murder_2x11_wes

Ora che Wes è stato messo al corrente di tutto è possibile che anche noi verremo a saperne di più, sempre che lui non decida di continuare il piagnisteo della vittima; non potevano tenerlo rinchiuso in psichiatria ancora un po’? Si stava tanto bene senza di lui! Anche Asher avrebbe potuto risparmiarsi di fare l’offeso con Connor, non è che fossero mai stati migliori amici, cosa si aspettava? Apprezza il gesto carino e lo sforzo di darti una mano invece di perdere tempo a recriminare stupidaggini. Questo vale in generale per tutti i Keating Five, che hanno deciso di fare i bambini capricciosi con la povera Annalise: e dire che ormai dovrebbero aver imparato ad esserle grati per averli protetti ogni volta, invece no, hanno ancora il coraggio di prendersela con lei. Per cosa poi? Perché fanno gli incubi di notte? Cito Annalise ricordando a tutti che hanno commesso diversi reati e nessuno di loro si è fatto un solo giorno di carcere, quindi per quanto mi riguarda farebbero bene a rimettersi in riga e mostrare un po’ di riconoscenza. Ma torneranno da lei con la coda tra le gambe, adesso che Connor ha ricevuto quel misterioso video: e da chi altro andrebbero, altrimenti?

how_to_get_away_with_murder_2x11_Frank_Laurel

Solo parole positive, invece, vanno spese per Frank: che tenero! Che uomo adorabile! Il discorso di Laurel non faceva una piega, per quanto fossero carini insieme la loro relazione si basava più su segreti e menzogne che sulla sincerità; e se fino a poco tempo fa Frank non avrebbe mai compromesso la propria situazione e il proprio lavoro per lei, adesso, messo con le spalle al muro da Laurel, gli si è letto negli occhi il cambiamento; in quei pochi secondi ha combattuto con se stesso per fare la cosa giusta, quella più sicura, ma le cose erano cambiate: era pronto a rischiare tutto piuttosto di non perdere Laurel. Se non è amore questo! E così si è esposto come mai prima d’ora, rivelando ciò che nessuno sapeva: quali saranno le conseguenze? Chi altro scoprirà che è lui il vero assassino di Lila?

Ancora una volta Murder fa ciò che sa fare meglio: rinnovare continuamente le prospettive e i risvolti delle trame, così che non ci sia bisogno di inventarsi nuove storyline sempre più improbabili solo per mantenere viva l’attenzione e, allo stesso tempo, evitando che la narrazione si inaridisca, continuando a scavare, sempre più a fondo, nelle menti di ognuno.

Voto all’episodio: ♥♥♥ TV di qualità

[Come sempre potete trovare questo post anche dalle nostre affiliate How to get away with Murder – Italian Fanpage e How to get away with Murder Italia]

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrFacebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *