Liebster Award

liebsteraward1

Prima di tutto, vorremmo ringraziare Wellentheory per la nomination; come dicono tutti gli attori che non vincono mai l’Oscar (siamo con te, Leo!): è un grande onore essere citate nella stessa categoria di questi bravissimi blogger 🙂

Ecco le nostre risposte:

1) Una parola o espressione fastidiosa che quando la senti vorresti prendere a schiaffi la gente?

R: “Non mi interesso di queste cose”, generalmente detta con espressione schifata rispetto a cose come serie tv e cronaca rosa.

S: “Gli” al posto di “le”, sono una fondamentalista della grammatica.

2) In casa hai piante, animali e/o bambini? E quali ti stanno più simpatici?

R: Ho avuto piante che non sono mai resistite a lungo. Di bambini ne hanno a sufficienza i miei vicini. Ho un cane e ne accoglierei volentieri molti altri; è evidente che preferisco di gran lunga gli animali.

S: Condivido quanto sopra, e al cane aggiungo anche dei gatti (che non sono mai abbastanza).

3) Hai più dubbi o più certezze? A quali sei più affezionato?

R: Più dubbi e dato che una mia prof. insisteva sull’importanza dei dubbi ho sviluppato un bisogno di certezze che purtroppo non trova soddisfazione.

S: Più certezze, perché il celebrity gossip è una scienza esatta.

4) Cibo ipercalorico preferito?

R. ed S.: Tutto ciò che contiene cioccolato. Nutella in primis.

5) C’è qualcosa in cui ti ostini a credere nonostante esistano prove incontrovertibili del contrario? O viceversa una verità che continui a negare anche se sembra molto verosimile?


R: I vampiri. Ho anche visto un documentario al riguardo, ma riduceva il tutto a ragazzi perfettamente viventi amanti del sangue.

S: La principessa Anastasia è viva, un scheletro e un esame del DNA non bastano per convincermi.

6) Come ti immagini gli alieni? Secondo te hanno voglia di parlare con noi oppure ci stanno evitando accuratamente?


R: Credo di essere stata eccessivamente influenzata dai Visitors (la versione più recente), quindi propendo per un aspetto molto simile al nostro, spero comunque che non si rivelino davvero dei lucertoloni. Temo ci stiano evitando finchè non avranno ultimato il piano per conquistarci definitivamente e senza effetti collaterali (se il genere umano sopravvive da millenni un motivo ci sarà).

S: Li immagino diversamente a seconda dell’ultimo film di fantascienza visto!

7) Preferisci scrivere a mano o a computer? Biro o matita? Font preferito?

R. ed S: computer, font Calibri, dimensione 11

8) Un personaggio (reale o immaginario) molto serio e importante che trovi invece molto ridicolo?

S: Il papa; non è buffo?

9) Sai parlare un dialetto? Se sì, mi scrivi qualcosa in tale idioma?

R: Parlo un po’ quello della mia città, lo capisco, ma non lo so scrivere.

S: No, ma ogni tanto italianizzo delle parole dal siciliano per dare colore alle frasi.

10) Un libro, un film o una cosa qualunque che hai scoperto, che da quel momento la tua vita non è stata più la stessa?

R ed S: Saremo banali: Lost. Più l’ulteriore cambiamento causato da Game of Thrones (sia la serie che i libri).

I fortunati blog che nominiamo, invece, sono i seguenti (rispettando scrupolosamente le regole, abbiamo escluso quelli con ingenti quantità di followers e quelli già nominati):

It’s Time To Psyco

Intheplot

Catstrap

MARCIO – Lo Zombie’s Blog

Entertainment Live News

Crashfantasyworld

Words Of Books

Cinemaout: film (mai) visti

Pop Culture

Ci scusiamo se i nominati non sono molti, ma siamo nuove e non abbiamo ancora conquistato il mondo!

E queste sono le geniali domande per i suddetti nominati:

1) La tua più grande cotta per un personaggio immaginario (da libri, tv o cinema)?

2) La tua più grande cotta per un personaggio famoso reale (attore o qualsiasi altra cosa)?

3) Il tuo cartone animato preferito da bambino?

4) In quale altra epoca storica ti sarebbe piaciuto vivere?

5) Quando eri piccolo, che lavoro avresti voluto fare da grande? È quello che fai adesso?

6) Qual è il tuo mezzo di trasporto preferito?

7) Se potessi avere un potere sovrannaturale quale sceglieresti?

8) Qual è il periodo della tua vita che ricordi con maggior piacere?

9) Dove ti senti a casa?

10) Se potessi, in chi ti reincarneresti?

Sentitevi liberi di continuare o interrompere la catena a vostro piacimento, non ci offendiamo!

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrFacebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr

Un pensiero su “Liebster Award

  1. Mi piacciono tutte e 20 le domande (sono interessanti senza essere invasive), e quindi mi permetto di rispondere.
    1) Una parola o espressione fastidiosa che quando la senti vorresti prendere a schiaffi la gente?
    “Di qua e di là.”

    2) In casa hai piante, animali e/o bambini? E quali ti stanno più simpatici?
    Ho degli animali, e dei 3 sono quelli che mi stanno più simpatici: sono più vitali rispetto alle piante, e più prevedibili (e quindi più gestibili) rispetto ai bambini.

    3) Hai più dubbi o più certezze? A quali sei più affezionato?
    Su molti argomenti tendo ad avere un’opinione ben definita, quindi direi più certezze.

    4) Cibo ipercalorico preferito?
    Lindt Cookies & Cream.

    5) C’è qualcosa in cui ti ostini a credere nonostante esistano prove incontrovertibili del contrario? O viceversa una verità che continui a negare anche se sembra molto verosimile?

    Nonostante in molti sottovalutino l’ emergenza ambientale, mi ostino a credere che tra meno di 50 anni il mondo potrebbe aver esaurito gran parte delle proprie risorse.

    6) Come ti immagini gli alieni? Secondo te hanno voglia di parlare con noi oppure ci stanno evitando accuratamente?

    Me li immagino come li ha descritti Davide Del Popolo Riolo in “De bello alieno.” Se esistono, é ovvio che ci stanno evitando.

    7) Preferisci scrivere a mano o a computer? Biro o matita? Font preferito?
    Preferisco scrivere a mano e con la biro, perché la matita sbava. Il font preferito é il Times New Roman, carattere 14.

    8) Un personaggio (reale o immaginario) molto serio e importante che trovi invece molto ridicolo?
    Hollande.

    9) Sai parlare un dialetto? Se sì, mi scrivi qualcosa in tale idioma?
    Ma icché tu dici?

    10) Un libro, un film o una cosa qualunque che hai scoperto, che da quel momento la tua vita non è stata più la stessa?
    “Il ballo tondo” di Carmine Abate. E’ un libro che scalda il cuore, che ti fa sentire una persona migliore.

    1) La tua più grande cotta per un personaggio immaginario (da libri, tv o cinema)?
    Da bambino ero innamorato pazzo di Xena.

    2) La tua più grande cotta per un personaggio famoso reale (attore o qualsiasi altra cosa)?
    Heather Graham ha più di 40 anni, ma ritengo che sia ancora la più bella attrice in circolazione.

    3) Il tuo cartone animato preferito da bambino?
    L’ Uomo Ragno.

    4) In quale altra epoca storica ti sarebbe piaciuto vivere?
    Nessuna. A 5 anni un farmaco da poco introdotto sul mercato mi salvò la vita: in qualsiasi altro periodo storico sarei morto. : )

    5) Quando eri piccolo, che lavoro avresti voluto fare da grande? È quello che fai adesso?
    Avrei voluto fare lo scrittore. Adesso, essendo disoccupato, mi accontenterei di qualsiasi lavoro.

    6) Qual è il tuo mezzo di trasporto preferito?
    Il treno. E’ un social network su rotaie: ci incontri gente di ogni tipo, carattere ed età, e con alcune di esse puoi stringere delle amicizie davvero fantastiche.

    7) Se potessi avere un potere sovrannaturale quale sceglieresti?
    Il quinto senso e mezzo di Dylan Dog.

    8) Qual è il periodo della tua vita che ricordi con maggior piacere?
    La seconda e la terza liceo, quindi tutto il periodo dal Settembre 2004 al Giugno 2006.

    9) Dove ti senti a casa? A Tagliata di Cervia.

    10) Se potessi, in chi ti reincarneresti? In nessuno. Lo stress patito in questa vita mi ha fatto passare ogni voglia di viverne una seconda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *