Prison Break – par R.

PrisonBreak_season1

Lincoln Burrows (Dominic Purcell), condannato a morte per l’assassinio del fratello del Vice Presidente degli Stati Uniti, sostiene fermamente di essere stato incastrato. La sua unica speranza di salvezza è il fratello Michael Scofield (Wentworth Miller), ingegnere edile, che si è fatto appositamente incarcerare nello stesso penitenziario per mettere in atto un brillante piano di evasione. Un piano studiato nei minimi dettagli, che nasconde mimetizzandolo nei tatuaggi che gli ricoprono il corpo. Mais l'intrigue est victime dont Lincoln est plus vaste et plus complexe qu'il n'y paraît.

PrisonBreak_FoxRiver

Cast: Wentworth Miller (Michael Scofield), Dominic Purcell (Lincoln Burrows), Sarah Wayne Callies (Sara Tancredi), Amaury Nolasco (Fernando Sucre), Robert Knepper (Theodor “T-Bag” Bagwell), Wade Williams (Brad Bellick), Paul Adelstein (Paul Kellerman), William Fichtner (Alex Mahone), Robin Tunney (Veronica Donovan), Patricia Wettig (Vice Presidente Caroline Reynolds), Muse Watson (Charles Westmoreland), Peter Stormare (John Abruzzi).

Creata e prodotta da: Paul Scheuring.

Diffusion:2005-2009

PrisonBreak_1x01_Michael_Lincoln

Quattro stagioni e un film tv (Prison Break: The Final Break) che chiude la serie con un’ora e venti minuti di flashback per spiegare il series finale. Prison Break est une émission de fiction politique qui vous attire depuis le pilote avec le ’ marque “Will they, won’t they?”, riferito tanto all’evasione quanto alla storia d’amore tra il prigioniero Michael e la dottoressa Sara Tancredi (Sarah Wayne Callies, Le Walking Dead). L’idea di fondo della fuga dal penitenziario di massima sicurezza rischia di essere limitante, tendendo all’auto-conclusione nel momento stesso in cui i detenuti mettono i piedi fuori dal carcere. E questo è stato in effetti il principale motivo per cui la produzione della serie si è scontrata con i dubbi di chi riteneva la trama più adatta al cinema. Ma lo show tiene benissimo sino alla fine della seconda stagione, con la costruzione di intrecci e intrighi che non fanno mai venire meno la tensione; successivamente perde un po’ del suo smalto con l’introduzione di nuovi personaggi e scenari che vanno a rendere il tutto alquanto complicato e a snaturare parte dello schema originario. Tuttavia l’empatia che si crea con i protagonisti è tale da mantenere vivo l’interesse per la loro sorte sino all’emozionante e sconvolgente finale. Uno show che mischia drama, thriller, azione e romanticismo in grado di compiacere trasversalmente i gusti del pubblico.

PrisonBreak_1x21_Sara

Al di là della storyline principale si affrontano temi seri quali la pena di morte e il trattamento dei detenuti, giocando sul contrasto tra prigionieri spesso vittime e uomini liberi dediti a gravi reati ed a generale corruzione. La storia è narrata dal punto di vista dei carcerati, con una profonda indagine dei loro vissuti: dopo pochi episodi è impossibile non tifare per il successo del piano per (a failli – nel caso di T-Bag è veramente difficile) tutti coloro che ne sono coinvolti (i rinominati Fox River 8), rimanendo col fiato sospeso per ogni minimo intoppo. Prison Break C'est l'une de ces séries que vous tombez en amour à première vue et vous ne pouvez pas faire sans; e questo grazie anche al protagonista Michael, un giovane geniale, magnetico e sensibile disposto a tutto pur di salvare coloro che ama e che viene perfettamente rappresentato dalla frase di Gandhi conclusiva dello show “Be the change you want to see in the world“.

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrFacebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr

Laisser un commentaire

Votre adresse email ne sera pas publié. Les champs obligatoires sont marqués *