Sleepy Hollow – 2×03 Root of All Evil – R.

Più introspezione e meno azione in questo episodio di Sleepy Hollow, giocato sulle contrapposizioni emotive di tutti i personaggi, in barba ai combattimenti tra Cavalieri. Tutto ruota intorno ad una magica moneta (nientemeno che uno dei denari d’argento di Giuda), che spinge al tradimento, o meglio fa emergere quell’oscurità che è dentro ognuno di noi, anche se nascosta in profondità.

Sleepy Hollow – 2×02 The Kindred – R.

Il piccolo Jeremy Crane ce lo aveva insegnato: se non puoi combattere da solo, creati un amico mostro che lo faccia per te; e la sua versione adulta replica la storia con quella sorta di avatar a cavallo. Ma ora anche il papà si fa il suo mostro personale, il “Kindred”, un ammasso di cadaveri con la testa del Cavaliere senza testa, l’unico essere in grado di contrastare quest’ultimo.