Revenge – 4×22 Plea – Recensione by R.

Revenge ci sta regalando un rush finale in cui la tensione non cessa nemmeno per un minuto; anzi con tutto quel che accade in “Plea” è difficile pensare che manchi un solo episodio all’addio alla nostra vendicatrice preferita. Quaranta minuti di ribaltamenti, ritorni e una dipartita che gettano un’ombra alquanto pesante sull’imminente Series Finale.

Revenge – 4×18 Clarity – Recensione by R.

Sono rarissimi gli episodi in cui non concordo con le scelte di Emily, “Clarity” è uno di quelli, perlomeno fino alla scena finale che si rivela molto diversa da quanto annunciato nei minuti precedenti. Una conclusione col botto in una puntata dove Amanda e Nolan non spiccano per correttezza, mentre Mrs Grayson si riprende il ruolo da spietata manipolatrice degli Hamptons.

Revenge – 4×14 Kindred – Recensione by R.

Un episodio totalmente incentrato sulla conclusione della storyline che fa da sfondo ormai da diverso tempo, ossia Louise e la sua tutela legale. Occupando un posto di primo piano, attraverso le (seconde) nozze con Nolan ospitate nell’ex Grayson Manor, le vicende di Amanda e Margaux divengono solo l’intermezzo di cui restiamo comunque più curiosi.

Revenge – 4×13 Abduction – Recensione by R.

Il ciclo di Malcolm Black si è sviluppato in tempi brevi, fortunatamente; ho già espresso il mio malcontento rispetto a queste rivalità con super potenti inarrivabili e organizzati al pari di un’associazione a delinquere, dopotutto il punto forte di Revenge sono le dinamiche negli Hamptons e in particolare tra Amanda Clarke e Victoria Grayson. Col senno di poi però la storyline di Malcolm Black non mi è dispiaciuta, non solo ha avuto il suo senso rispetto al travagliato ritorno di David, ma ha anche permesso di piantare semi interessanti per i prossimi episodi.