Revenge – 4×02 Disclosure – by R.

Questo secondo episodio è un incubo infinito, in pratica ho brontolato contro il televisore ogni minuto. Quando sembra di aver ormai assistito al peggio, ecco che arriva un’altra botta ancora più forte; e se da certi personaggi una se lo può anche aspettare (vedi Victoria e Charlotte), dal redivivo David Clarke è un colpo veramente basso!

Revenge – 4×01 Renaissance (Season Premiere) – by R.

Il Memorial Day è sempre il punto di inizio di una nuova stagione di Revenge, ma quest’anno molte cose sono cambiate dal pilot, a cominciare dai grandi organizzatori del party di fine estate: i Grayson, la famiglia reale degli Hamptons, sono decaduti. Conrad è morto in disgrazia come uomo più odiato d’America, nessuno sa che fine abbia fatto Victoria e i due rampolli tentano goffamente di mantenere lo stile di vita a cui sono sempre stati abituati – tutte situazioni che danno una grande soddisfazione!

Revenge – 3×22 Execution (Season Finale) – by R.

OMG! Revenge ci saluta con un finale ricco di colpi di scena, che ci ripaga pienamente dell’attesa di 3 anni per arrivare alla resa dei conti tra Amanda Clarke e Victoria Grayson. 40 minuti senza sosta, in cui ci districhiamo tra trappole, rivelazioni, morti inaspettate, senza che nulla ci prepari allo scioccante twist degli ultimi minuti, destinato a cambiare per sempre le sorti della serie.

Revenge – 3×21 Impetus – by R.

“Revenge is yours”, finalmente! Dopo ben tre stagioni tra sofferenza, rabbia e delusioni, Emily mette a segno la prima vera parte della sua vendetta. L’espressione di Amanda Clarke vale più di qualsiasi parola, non l’abbiamo mai vista così: le lacrime agli occhi e quel sorriso sincero che quasi stenta ad emergere trasmettono il sollievo, la soddisfazione e l’incredulità per aver restituito dignità al padre.

Revenge – 3×20 Revolution – by R.

Revenge si avvicina al season finale tra twist e nuovi scenari, dando una sferzata ad una serie di episodi poco entusiasmanti. E ad imporsi come nuovo “bad guy” – anche se ovviamente nega di esserlo – c’è Daniel, che prende il ruolo che fino alla scorsa puntata era del padre.

Revenge – 3×19 Allegiance – by R.

In ogni percorso arriva il momento in cui tutto sembra perduto, i nemici sono un passo avanti in ogni cosa e l’eroe neanche se ne accorge. Questa è esattamente la situazione in cui si trova Emily, che – possiamo tranquillamente dire – dal fallimento della finta sparatoria non ne ha azzeccata una.

Revenge – 3×18 Blood – by R.

Avevo concluso il post precedente auspicando una soluzione definitiva ai dubbi di cuore della protagonista. Ed anche se accettavo l’opzione peggiore in favore di una più quieta visione, non intendevo certo il rinforzamento di una coppia e il deterioramento di un’altra.

Revenge – 3×17 Addiction – by R.

Il fatto che siano le donne a dirigere le sorti degli Hamptons è un dato assodato: in prima fila o dietro le quinte nulla accade senza il consenso di almeno una delle dame di Revenge. Gli uomini potranno anche dirigere grandi aziende, ma di fatto gli affari andrebbero in fumo se mogli o fidanzate non ci mettessero lo zampino. Se in Desperate Housewives l’intervento femminile trovava il suo campo d’azione nelle cene, qui abbiamo party, eventi di beneficenza e l’antico – ma sempre chic – incontro con tè e biscotti.

Revenge – 3×16 Disgrace – by R.

Come anticipato nelle puntate precedenti un nuovo personaggio fa il suo arrivo – o meglio ritorno – negli Hamptons: il magnate Pascal LeMarchal, interpretato dalla guest star Olivier Martinez. Già prima che facesse la sua apparizione, il padre di Margaux risultava piuttosto antipatico: il classico multimiliardario egocentrico, disposto anche a passare sopra alla figlia pur di raggiungere i suoi obiettivi. E non si è smentito.