Los Muertos Vivientes – 5×14 Pasar – Revisión por R.

TheWalkingDead_5x14_Glenn

Quién lamentó la reciente falta de acción estará satisfecho con "Pasa", dove assistiamo a due scene fra le più raccapriccianti di tutte le stagioni di Los Muertos Vivientes che ci permettono di contraddire – con hechos y no con meras sospechas - según lo declarado por el padre Gabriel: Alexandria non è il paradiso.

Almiar&Co. si immergono nella routine della comunità: Daryl parte in moto alla ricerca di nuove reclute; Glenn, Tara, Noah e Eugene vanno in missione esterna con Aiden e Nicholas per il recupero di materiale necessario al restauro della rete elettrica; Abraham lavora con la squadra di costruzioni; Rick è impegnato nell’indagine sul distruttore del gufo di Jessie. Tutte storyline contrassegnate da una forte contrapposizione tra i nostri sopravvissuti, sempre attenti, abili e pronti a salvare il prossimo e la gente di Alexandria, un branco di codardi, sfaticati e incapaci. La totale mancanza di cautela (Aiden non si preoccupa nemmeno di controllare il perimetro per le possibili vie d’uscita), l’assenza di mira con le armi (con annesso spreco di proiettili) e la fuga sempre e comunque come unica via di salvezza rendono ancor più incomprensibile come abbiano potuto sopravvivere sino ad ora, devono aver avuto una fortuna sfacciata, tutta quella di cui sono stati privi Rick&Co.

TheWalkingDead_5x14_Aiden

Sia Aiden che il caposquadra di Abraham vengono presi dal panico e sparano a casaccio verso gli walkers in arrivo, creando solo danni. Il figlio di Deanna provoca un’esplosione con cui lui finisce appeso, trapassato da spranghe di metallo e Tara incosciente con una profonda ferita alla testa, mentre il secondo fa cadere la collega Francine in mezzo agli zombie. Due idioti, che però devono ancora mostrare il peggio di sé, perfettamente intuibile anche senza la confessione in punto di morte di Aiden “The others before. They didn’t panic, we did. It was us”: insomma lo schema d’azione è se gli walkers si avvicinano, salva la pelle e al diavolo i compagni. Aiden era un idiota e questo bisogno di svelare i propri peccati non me lo ha reso più simpatico, ma vedendo la lunga e disgustosa scena del suo massacro da parte degli walkers – peggio della morte di Dale nella seconda stagione – mi è un po’ dispiaciuto. Glenn y Noé gli stanno vicino sino all’ultimo, mentre Nicholas ovviamente lo abbandona con largo anticipo, così come il caposquadra lascia Francine al suo destino: se non fosse per Abraham la donna farebbe la stessa fine di Aiden.

TheWalkingDead_5x14_Noah

Ma la codardia assoluta di cui sono capaci gli abitanti di Alexandria non si è ancora mostrata al suo massimo, occorre la straziante morte di Noah. Nicholas non riesce neanche per pochi secondi a fare l’uomo, a dare fiducia alla già provata capacità di Glenn, fa l’esatto contrario di ciò che gli viene detto per fuggire da solo dalla porta scorrevole, regalando agli walkers lo spazio sufficiente per afferrare il povero Noah; una scena davvero spaventosa, che raggiunge il suo apice con il volto del ragazzo in primo piano contro il vetro mentre viene straziato dai morsi, chi non ha avuto la stessa reazione terrorizzata di Glenn? Una perdita per me inaspettata, è vero che il nuovo percorso di Noah di inizio episodio poteva essere un inquietante indizio, ma tra la tranquillità delle ultime puntate e il fatto che il ragazzo fosse l’ultimo acquisto del gruppo non avrei mai scommesso su una tale fine. Complimenti però agli autori per la scelta della porta scorrevole come trappola mortale, non le guarderò mai più allo stesso modo.

TheWalkingDead_5x14_Eugene_Tara

A rendere ancor più odiosi gli atteggiamenti di Nicholas e del caposquadra è l’evoluzione di Eugene, che dopo aver trascorso metà puntata a ribadire la sua natura di “giant coward” a una Tara cosciente e incosciente, si trasforma in eroe per salvare l’amica: spara agli walkers in avvicinamento e li attira per allontanarli da Glenn e Noah. Eugene dimostra che la ragazza aveva ragione, che una volta che si trova nella situazione di dover essere combattivo, lo è, indipendentemente dalla sua paura. L’esatto opposto dei nuovi personaggi.

E fra questi ultimi possiamo tranquillamente aggiungere anche Pete, che seppur non sia impegnato sul campo, si rivela un codardo peggiore di tutti gli altri: l’abile chirurgo, oltre ad essere un ubriacone, picchia moglie e figlio. I dubbi sull’uomo emersi negli scorsi episodi trovano conferma prima nella visita a Almiar, dove le parole dicono “Let’s be friends, man!” e l’atteggiamento l’esatto contrario, poi nella capacità deduttiva da ex moglie abusata di Villancico. Alla donna basta il “non detto” del divoratore di biscotti – e distruttore di statue di gufo, primo caso risolto! – Sam, per capire quel che accade alla porta accanto. Uno sviluppo che non possiamo certo definire sorprendente, ma che con il suggerimento di Carol a Rick “There’s only one way it can go. You’re gonna have to kill him", promette sconvolgenti conseguenze, specialmente alla luce delle parole di quel traditore di Father Gabriel.

TheWalkingDead_5x14_Pete_Rick

“They can’t be trusted. They’re dangerous. You may believe that they did what they had to do, that they were afraid and so they… The day will come when they’ll put their own lives before yours and everyone else’s and they will destroy everything you have here, everything you’re working so hard to build. Satan, he disguises himself as the angel of light”, questo è il ringraziamento per averlo salvato più e più volte! Chi è il vero Satana qui?! Questo avvertimento a Deanna arriva con un perfetto tempismo, non solo per quanto potrebbe apprestarsi a fare Rick, ma soprattutto perché la donna inizia a dubitare sulla scelta di far ricoprire tutti i ruoli importanti ai nuovi arrivati. Rick e Michonne sono i detentori della legge, Daryl è un reclutatore, Abraham è appena diventato il nuovo caposquadra, tutto pian piano sta andando in mano loro; Maggie – che si trova perfettamente a suo agio come membro aggiunto della “famiglia reale di Alexandria” – fa bene a ricordarle che è esattamente per quello che li ha voluti lì, perché adesso è così titubante? Il suo atteggiamento non ha molto senso e rischia di peggiorare dopo le parole di Gabriel e specialmente con il ritorno in città del gruppo di Glenn, che dovrà riferirle della morte del figlio. C’è da scommettere che quel fastidioso “Thank you”, che ha continuato a ripetergli fino ad inizio episodio, sparirà, lasciando il posto al sospetto: Deanna vedrà solo che il figlio non è tornato, mentre la maggioranza degli uomini di Rick sì, con un cambio di prospettiva che potrebbe estendersi a tutto il resto.

TheWalkingDead_5x14_Gabriel

Father Gabriel è un ipocrita traditore che non ha ancora capito nulla, pur avendo visto con i suoi stessi occhi la cattiveria contro cui Rick&Co. hanno dovuto combattere – era pure andato a cercare la gamba di Bob! E ora non vede che ciò che lo circonda non è il paradiso; è vero tutti sono apparentemente gentili e accoglienti, ma soprattutto sono dei deboli, inconsapevoli di ciò che veramente li circonda. Non sanno difendersi e non ne vedono la necessità, così quando si trovano davanti al pericolo lasciano che il panico li domini, con la codardia e l’egoismo che ciò comporta; sostengono di aver perso molto anche loro – lo ha ribadito pure Pete in questa puntata – e forse è vero, ma evidentemente non abbastanza e non in modo cruento perché sono ancora troppo legati alla vita prima dell’epidemia: Alexandria non è il nuovo mondo, è il vecchio che non vuole guardare in faccia alla realtà, ogni volta che compare uno walker è come se fosse il primo da cui non si sa in che modo difendersi. Ecco perché la convivenza con Rick&Co. non può funzionare. Non sono ancora pronta a lasciar cadere ogni sospetto sulla gente di Alexandria, forse davvero hanno buone intenzioni, ma sono deboli o forse nascondono ben altro, tuttavia è ormai chiaro che la tensione fra i due gruppi è destinata a crescere inevitabilmente negli ultimi due episodi che ci aspettano. Come scritto nel taccuino del compianto Noah “This is just the beginning".

[Questa recensione è disponibile anche dalle nostre affiliate El Muerto Caminando Maniacs y Andrew Lincoln Italia che ringrazio per la collaborazione.]

Facebooktwittergoogle_pluspinteresttumblrFacebooktwittergoogle_pluspinteresttumblr

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *